Nintendo: primi segni d’interesse verso smartphone e tablet

870
0
CONDIVIDI

La sempre maggiore diffusione di smartphone e tablet non ha fatto altro che “infastidire” le vendite di Nintendo. La società d’altronde non ha mai dimostrato un vero e proprio interesse nel rilasciare i suoi giochi anche per piattaforme come iOS e Android. Tuttavia qualcosa potrebbe essere destinato a cambiare.

Durante un intervista a King5 News, Reginald “Reggie” Fils-Aime, Presidente di Nintendo America ha infatti ha infatti dichiarato che l’azienda ha iniziato a pensare ai dispositivi mobili concentrandosi però più sul marketing che sul videogioco vero e proprio.

Le parole di Fils-Aime, anche se ancora non lasciano intravedere un possibile porting dei titoli Nintendo su iOS o Android, indicano una prima piccola apertura dell’azienda verso il mondo degli smartphone e tablet.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS