Steam Machine messa a nudo da iFixit

1010
0
CONDIVIDI

Mentre in casa Valve si lavora duramente per portare a compimento i progetti basati su Steam, iFixit si diverte a smontare in ogni suo piccolo e nascosto pezzo la Steam Machine, la quale sembrerebbe essere molto semplice e compatta.

Un risultato abbastanza scontato, considerando che l’idea di Valve è di creare un sistema per il gaming fatto apposta per essere aperto e modificato dai suoi proprietari, come una sorta di PC racchiuso in un case di piccole dimensioni.

In maniera assai simile ad un Alienware X51, il case di una Steam Machine contiiene una GTX 780 di Zotac, una scheda madre Mini ITX che supporta i processori di 4°generazione Intel, nel caso specifico un i5 4570 Haswell raffreddato da un dissipatore Zalman Mini-ITX CPU Cooler e 8 GB di RAM Crucial Ballistix Sport (PC3 12800), anche se la scheda madre ne può supportare fino a 16 GB.

Non siamo affatto sorpresi dei componenti interni di fascia alta, anche se il prezzo stimato di 1300 dollari di componentistica appare decisamente elevato, infatti sarbebe possibile assemblare la stessa macchina spendendo meno di 1000 euro. Se paragonato al prezzo della console più costosa al momento sul mercato è il doppio, forse decisamente troppo per un PC sì upgradabile a piacimento ma pur sempre pre-assemblato.

Vi lasciamo al video del teardown e ad una corposa galleria:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS