Instagram: gli annunci pubblicitari danno buoni risultati

791
0
CONDIVIDI

Sono trascorse sei settimane dall’arrivo degli annunci pubblicitari su Instagram. Grazie a questo medio/lungo periodo di assestamento possiamo trarre le prime conclusioni su tale servizio di advertising. Il 1° novembre, Instagram ha iniziato a far girare campagne pubblicitarie di 10 inserzionisti, tra cui Adidas, Burberry, Michael Kors, Ben & Jerry’s e Levi’s.

Facebook ha annunciato quelli che sono stati i risultati relativi a queste campagne. È stato registrato un +32% da quando hanno cominciato ad essere attive questo genere di campagne. La società Levi’s è riuscita a raggiungere 7,4 milioni di persone di età compresa tra i 18 e i 34 anni in soli nove giorni, mentre Ben & Jerry’s ne ha raggiunti addirittura 9,8 milioni in soli otto giorni, e per di più di età compresa tra i 18 e i 35 anni. Per darvi una prospettiva generale del successo di questi Ad, Levi’s vanta “solo” 155.000 seguaci su Instagram. La pubblicità fatta girare proprio tramite tale app ha raggiunto un pubblico superiore del 47% rispetto al normale.

Ma perché non ci viene detto quanto costa un annuncio di questo genere su Instagram? E poi, il merito del successo ottenuto da queste campagne non può essere anche di Facebook? Che ovviamente si è presa la briga di controllare la qualità degli annunci.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS