Microsoft: ecco perché è stata obbligata ad acquistare Nokia

2635
3
CONDIVIDI

Microsoft chiuderà definitivamente l’acquisto della stragrande maggioranza del comparto mobile di Nokia nel primo trimestre del 2014. L’acquisto della divisione mobile di questa famosa azienda finlandese potrebbe esser stata però meno volontaria (per Microsoft) di quanto invece potevamo immaginare all’inizio. Il grafico che trovate qui sotto mostra infatti la mole di ricerche effettuate su Google in merito alle parole chiaveWindows Phone” e “Lumia“. Come potete vedere, la riga rossa (appartenente alla query Lumia) è decisamente più alta rispetto alla riga blu (appartenete alla query Windows Phone).

Questo cosa significa? Beh, in parole povere, che l’allievo ha superato il maestro. Il brand Windows Phone è meno popolare, stando almeno a questi dati, del brand Lumia, quindi Nokia avrebbe potuto benissimo dettare legge nei confronti di Microsoft.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Sandro Grassi

    Ah MS sarebbe il maestro?????

  • clementelumia

    Nokia ha venduto la sua divisione monile a Microsoft alla grande e Microsoft ha fatto di tutto per averla ma andando a guardare i dati di questa tabella l’unica cosa che Microsoft ha pensato è quella che con questo acquisto non sarebbe uscita definitivamente dal mercato mobile