Google Keep: come utilizzarlo offline su Mac

6603
0
CONDIVIDI

Google Keep è il servizio dedicato alle note sviluppato dall’azienda con sede a Mountain View. Utilizzarlo online è sicuramente comodo, ma avere la possibilità di editare le proprie note anche offline non ha prezzo. In questo articolo vi spieghiamo come utilizzare Google Keep in modalità Offline su Mac. Innanzitutto scaricare il browser Chrome da qui. Ora recatevi sullo Chorome Web Store e fate click sulla voce “Per desktop“, che trovate a sinistra, sotto la voce “Raccolte”.

Da qui cercate Google Keep e installatela. Una volta avvenuto il download sul dock del vostro Mac apparirà una nuova icona, facente riferimento al launcher per web-app che Google ha sviluppato anche per OS X. Cliccando su questa icona si aprirà una finestra con all’interno le vostre Chrome App. Cliccate su Google Keep e buon divertimento.

Chrome App

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS