Il navigatore di Google Maps supporta ora altri 25 Paesi

3106
0
CONDIVIDI

Google ha aggiunto il supporto a tanti nuovi Paesi per l’uso del navigatore di Google Maps dai dispositivi Android. Secondo Android Police, la lista completa degli Stati supportati va dall’Africa all’America Centrale, e comprende: Andorra, Bangladesh, Bhutan, Burundi, Repubblica Africana Centrale, Croazia, Djibouti, Gabon, Guadeloupe, Haiti, Lesotho, Libia, Maldive, Mongolia, Porto Rico, Repubblica del Congo, Samoa, Serbia, Sierra Leone, Somalia, Togo, Tonga, Tunisia,Vanuatu e Zambia.

Stranamente in alcuni Stati della lista, non è possibile accedere al Play Store, e non è quindi possibile scaricare l’app Google Maps. Un vantaggio invece per chi abita in altri Paesi, e viaggia in uno dei circa 100 Paesi totali adesso supportati.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS