Bayer, serve la notte perfetta

26
0
CONDIVIDI

Questa sera a San Sebastian contro la Real Sociedad, il Bayer Leverkusen si gioca l’accesso agli ottavi di finale di Champions League. I rossoneri devono vincere e sperare che lo Shakhtar Donetsk non faccia lo stesso contro il Manchester United. Dopo il successo storico di Dortmund, il morale della truppa di Hyypia è altissimo e si vuole festeggiare raggiungendo il primo obiettivo di stagione.

Dalla parte del Bayer giocano due fattori importanti: il primo è l’assenza di obiettivi da parte della Real, già ampiamente eliminata, dall’altra il fatto che il Manchester United deve assolutamente non perdere contro gli ucraini di Lucescu se vuole mantenere il primo posto nel girone. Purtroppo i Red Devils non stanno attraversando un periodo positivo, ma la Champions può rappresentare l’unico viatico possibile per la squadra e per il tecnico Moyes.

Hyypia che schiererà gli stessi undici che hanno trionfato a Dortmund, con Hegeler che agirà a centrocampo con Rolfes e Bender. In avanti spazio si soliti Son e Kiessling, con Gonzalo Castro ad agire sulla destra. Spagnoli che non vedono l’ora di abbandonare la competizione per concentrarsi sul campionato. Il tecnico Arrasate schiererà comunque molti titolari, tra cui il genietto Griezmann e il centravanti ex Fiorentina Seferovic. Il ds Rudi Völler ha dichiarato in conferenza stampa:

Se non abbiamo avuto paura davanti a 80.000 spettatori a Dortmund, non ne avremo neanche domani”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS