Berlino vola, 2-0 in casa del Braunschweig [VIDEO]

33
0
CONDIVIDI

//

Si chiude la 15/a giornata con una vittaria per l’Hertha Berlino che batte l’Eintracht di Braunschweig per 2-0. È un primo tempo ai ritmi blandi tra Braunschweig e Hertha, nel quale la squadra casalinga sembra più ispirata e ha più possesso palla senza produrre però occasione da gol. L’Hertha cerca di far male con Ronny e Schulz alle spalle di Adrian Ramos e proprio il colombiano si fa trovare pronto al 20′ su una punizione di Ronny per siglare la rete del vantaggio. Per i Leoni è una doccia fredda. Alla squadra di Lieberknecht di sicuro non manca l’impegno, ma sul punto di vista tecnico lascia ancora a desiderare la performance dei gialloblu. Nella seconda frazione di gioco l’andamento del match resta lo stesso. La squadra di casa ci prova ma resta ancora poco incisiva. L’Hertha si difende a dovere ed aspetta il momento opportuno per chiudere la storia. Cosa che succede all’80’ con Cigerci che viene mandato in rete dal fortissimo Ronny e sigla il 2-0. Il Braunschweig a questo punto resta l’ultimo in classifica e di questo passo sarà dura restare in Bundesliga, mentre la squadra capitolina vola al settimo posto a soli due punti dallo Schalke 04.

Braunschweig:
Davari, Elabdellaoui, Bicakcic(46’Correia), Dogan(88’Pfitzner), Perthel, Theuerkauf, Bellarabi, Kratz(68’Kumbela), Oehrl, Boland, Ademi
Hertha BSC:
Kraft, Ndjeng, Lustenberger, Brooks, van den Bergh, Cigerci, Hosogai(88’Niemeyer), Skjelbred, Ronny(90’Mukhtar), Schulz, Ramos

Reti: 20’Ramos, 80’Cigerci

Ammoniti: 37’Hosogai(H),  43’Ndjeng(H),  45’Oehrl(B),  60’Perthel(B), 73’Schulz(H),  78’van den Bergh(H) ,83’Bellarabi(B)

Espulsi: 81’Perthel(B)

Arbitro: Thorsten Kinhöfer

Spettatori: 23325

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS