Gaikai: l’arrivo in America è previsto per il 2014, in Europa nel 2015

708
0
CONDIVIDI

Dopo mesi di silenzio post-acquisto da parte di Sony, finalmente Gaikai torna a parlare, comunicando importanti novità. Attraverso Eurogamer, sono arrivate alcune indiscrezioni anonime riguardanti il lancio ufficiale della piattaforma di streaming videoludico.

Per assistere al lancio di Gaikai, si dovrà aspettare ancora diverso tempo. Secondo fonti anonime citate da Eurogamer, infatti, per il Nord America il servizio non arriverà prima del terzo quarto del 2014, approdando invece in Europa addirittura a 2015 iniziato.

Dopo le anonime indiscrezioni, anche il boss di Sony Computer Entertainment, Andrew House, ha rivelato i piani che la società giapponese ha in serbo per Gaikai:

“Il nostro piano è quello di avere una nuova forma di distribuzione videoludica basata sullo streaming via server, inizialmente su PS4 e poi anche su Vita. Eventualmente, l’obiettivo finale potrà essere quello di avere la funzionalità disponibile su una moltitudine di dispositivi collegati alla rete, in grado di fornire una qualità da console a dispositivi che non nascono come tali”.

Interpellato nel dettaglio sui piani per il vecchio continente, House ha risposto così:

“Non posso essere specifico sull’uscita in Europa. È una forma di consegna dei contenuti completamente nuova. Dobbiamo provare la tecnologia, nei cui elementi di base crediamo, ma credo sia giusto enfatizzare la possibilità di avere un’esperienza di qualità per i clienti. Lavoriamo duramente su tutti i fronti, ma non sono al punto in cui posso annunciare quando i nostri fan europei potranno usare Gaikai”.

Al momento non è dato sapere altro. Naturalmente vi terremo informati se ci fossero ulteriori notizie.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS