Zieler e Diouf, due spine per l’Hannover

51
0
CONDIVIDI

Novembre caldo in casa Hannover. Oltre alla mancanza di vittorie da ben sei turni, il ds Dirk Dufner è alle prese con i rinnovi contrattuali di Mame Diouf e Ron-Robert Zieler. L’attaccante senegalese ha rifiutato per ora tutte le offerte di rinnovo, facendo intendere che a fine stagione lascerà l’Hannover. Dopo che in estate saltò il suo passaggio allo Stoke City, Diouf ha promesso di rispettare il suo contratto in scadenza a fine anno ma di voler valutare se restare o no.

Discorso ancora più complicato quello legato alla questione Zieler, a cui Dufner ha proposto un rinnovo contrattuale senza la clausola di 8 milioni di euro, con cui il portiere si può svincolare a partire dal 1 luglio 2014. Zieler, richiesto con insistenza da Schalke 04 e Borussia M’gladbach, potrebbe accettare queste condizioni a patto che gli venga proposto un contratto con un significativo aumento di stipendio. Le parti si stanno incontrando in questi giorni, anche se la distanza è ancora molta. Lo conferma anche Dufner dalle pagine di Bild: “I colloqui ci sono stati e ci saranno ma in questo momento senza nessun progresso positivo. la situazione che attraversa la squadra, non semplifica la trattativa”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS