Mainz all’ultimo respiro, Francoforte in crisi nera

84
0
CONDIVIDI

Mainz – Eintracht Francoforte   1-0

 

A due minuti dalla fine di una partita combattuta ed equilibrata, il Mainz trova un insperato successo sull‘Eintracht Francoforte grazie ad una zampata di Choupo-Moting nel finale. Gli uomini di Tuchel trovano così la quinta vittoria stagionale, la quarta alla Coface Arena, che gli consente di volare a 16 punti in classifica in piena lotta Europa League. Crisi nera in vece per il Francoforte, senza vittoria ormai da sette turni ed in piena bagarre per non retrocedere. Sembra quasi impossibile vedere i rossoneri in questa situazione ma purtroppo per gli uomini di Armin Veh, la realtà non mente. Nonostante un primo tempo giocato ad alti ritmi e tre grandi occasioni da rete capitate a Meier, Kadlec e Barnetta, i rossoneri sono inciampati nel solito errore di concentrazione nel finale che è valsa ancora una volta la sconfitta. Il tecnico non rischia la panchina ma dopo la sosta la società vuole vedere un netto cambio di mentalità.

 

Mainz: Karius; Pospech, Campana, Noveski, Parco; Gesi, Soto; Polter, Zimling (61’st Choupo-Moting), Malli (74’st Parker); Okazaki (81’st Saller).  All. Tuchel

Francoforte: Trapp; Jung, Russ, Anderson, Oczipka; Flum, Rode; Barnetta, Meier, Inui (75’st Rosenthal); Kadlec (89’st Joselu).  All. Veh

Arbitro: Weiner

Marcatori: 88’st Choupo-Moting

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS