Watzke loda Lewandowski: “In campo è un esempio”

34
0
CONDIVIDI

Dopo il bastone, è turno della carota. Il Presidente del Borussia Dortmund, Hans Joachim Watzke, ha lodato pubblicamente l’attaccante polacco Robert Lewandowski, per l’impegno profuso sia in campionato che in Champions League con la squadra di Jurgen Klopp. Dopo le critiche di inizio anno e qualche dissapore di troppo, legato all sua volontà di trasferirsi ai rivali storici del Bayern Monaco, è tornato l’amore tra il bomber polacco e il numero uno del Dortmund. Con 6 reti e 1 assist in Bundesliga e 3 reti segnate in Champions, Lewandowski si è confermato come uno dei migliori attaccanti al mondo. Impossibile per Watzke, non coccolare il suo attaccante principe, nonostante le loro strade si separeranno a fine stagione:

Robert è un attaccante straordinario ed un professionista esemplare” – ha dichiarato Watzke – “In campo da sempre tutto  e lotta per questa maglia in ogni metro del campo. Credo che qualcuno debba chiedere scusa sia a lui che a noi, dopo le critiche che gli sono state rivolte in estate”.

Lewandowski a gennaio sarà libero di firmare il suo nuovo contratto con il Bayern Monaco, società che lo ingaggerà versando al Borussia Dortmund la cifra di 20 milioni di euro. Nel frattempo il polacco ha ricevuto un aumento di stipendio da 1,5 a ben 5 milioni di euro, promettendo di voler lasciare il Dortmund a fine anno festeggiando un titolo. Fino ad ora, per professionalità e profitto, si è dimostrato un esempio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS