iTracking per Mac: la recensione

1002
0
CONDIVIDI

iTracking per Mac è un’app monofinestra per OS X che, come l’omonima app per iOS, dà la possibilità all’utente di seguire i propri pacchi, potendo scegliere tra un gran numero di servizi di trasporto.

L’app è organizzata concettualmente in 3 aree: una regione sinistra, una centrale e una destra.

Nella regione sinistra è presente la lista dei corrieri supportati, al centro in alto è posto lo strumento di inserimento spedizione, in basso è contenuta la sezione relativa al tracciamento vero e proprio, la quale ci mostrerà l’effettivo status del pacco. Nell’area destra in alto viene data la possibilità di collegare l’app a Dropbox per aver così la possibilità di effettuare backup/ripristino dei dati dal proprio account, mentre in basso sono archiviate le spedizioni passate e in corso e ci viene data la possibilità di visualizzare il loro avanzamento e di condividere lo stato via email.

iTracking per Mac si rivela utilissima, specialmente se in abbinamento con la versione iOS. Certamente poteva esser fatto di più sotto il comparto grafico per rendere più accattivante l’app, ma la completezza dell’app e la presenza di notifiche di avanzamento fanno passare in secondo piano tale aspetto. Si sente la mancanza invece dell’integrazione con iCloud, soprattutto dovendo gestire più di un dispositivo.

L’app iTracking per Mac può essere acquistata su Mac App Store al prezzo di 2.69€. [link App Store]

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS