Lo “Junge” Amburgo vola. Kreuzer: “Il futuro è qui”

25
0
CONDIVIDI

Bert Van Marwijk ha cambiato il volto e, speriamo, anche la stagione dell’Amburgo. Il tecnico olandese ha ridato entusiasmo ad una piazza depressa e che troppo spesso continuava a vivere di ricordi. Dall’arrivo dell’ex CT della nazionale olandese, l’Amburgo ha conquistato 5 punti in tre partite, dove spicca il clamoroso 0-5 rifilato al Norimberga. Oltre al cambio di modulo, con l’adozione del 4-3-3, Van Marwijk ha cambiato anche l’intelaiatura della squadra lanciando in Bundesliga tutti i giovani di talento della compagine anseatica. Le notizie più belle arrivano proprio da loro, giocatori che potrebbero rappresentare il futuro prossimo dell’Amburgo.

Parliamo naturalmente di Beister (23), Pierre-Michel Lasogga (21), Jonathan Tah (17), Hakan Calhanoglu (19) e Tolgay Arslan (23), giocatori che adesso tutti vogliono e che in poco più di un mese hanno stregato la Bundesliga. Un’età media di 20,6 anni, a cui si possono aggiungere anche Zhi Gin Lam (22), Kerem Demirbay (20) senza citare i più “esperti” come Badelj (24) o Rudnevs (26). Nonostante un presente non ancora cristallino, il ds Kreuzer sta costruendo su basi solide, la riscossa del “gigante addormentato”. Proprio Kreuzer al Morgenpost, ha dichiarato tutta la sua soddisfazione:

“Questo dimostra che la strada intrapresa è quella giusta. Continueremo a promuovere questa politica, che in non molto tempo ci porterà nuovamente al top. Il lavoro di Van Marwijk è da intendere anche in prospettiva futura”.

Se per quanto riguarda Lasogga, la sua conferma è legata alla trattativa intavolata con l’Hertha Berlino, per tutti gli altri l’Amburgo dovrà resistere alle tante richieste che già da ora cominciano ad arrivare.

Dalla prossima partita, in trasferta contro il Friburgo, lo “Junge” Amburgo è chiamato a dimostrare ancora il proprio valore cercando di risalire una classifica che al momento appare deficitaria. Oltrea pensare al futuro, Van Marwijk deve raddrizzare un presente ancora in chiaroscuro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS