Snapdragon Photo Booth: la prova estrema con HTC One

750
0
CONDIVIDI

Una delle caratteristiche più apprezzate in un qualsiasi dispositivo mobile è sicuramente la sua fotocamera. Ci vuole però un processore potente per poter avere una fotocamera di livello professionale.

Per questo Qualcomm, in collaborazione con HTC, ha realizzato un video che mette in luce le prestazioni fotografiche dei dispositivi mobili che montano CPU Snapdragon. Qualcomm ha utilizzato 130 HTC One – che integrano al loro interno un processore Snapdragon – in grado di catturare immagini a 60 fotogrammi al secondo, all’interno dell’Ultimate Smartphone Photo Booth, che cattura, elabora e rende immagini gif animate.

Eccovi il filmato in questione:

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS