Xbox One: forse si potrà giocare con tastiera e mouse

653
0
CONDIVIDI

Sappiamo quanto Xbox sia attaccata al settore dei PC, non solo perché la società che la produce è Microsoft, ma anche e sopratutto per la filosofia che la console ha assunto negli ultimi anni, risultando sempre più vicina al modello PC.

Proprio per questo in molti credono nella possibilità che tale console possa supportare anche periferiche di terze parti, tra cui tastiere e mouse vari. La conferma è arrivata attraverso le parole di Larry Hryb, boss di Xbox Live e celebre online con il nickname Major Nelson, in un’intervista con Newegg Arcade, senza tuttavia commentare i piani di Microsoft relativi a questa strategia.

Hryb ci tiene a sottolineare che i dev kit forniti agli sviluppatori permetteranno di avere un certo grado di libertà, evidentemente anche con la compatibilità con periferiche e accessori:

“Se gli sviluppatori saranno interessati a questa cosa noi li aiuteremo. Sicuramente è possibile, ma non abbiamo nulla da annunciare per ora. Abbiamo una sorta di concetto: quando si gioca con un PC ci si sporge in avanti. Con un gioco Xbox a volte ci si inclina all’indietro, ci si vuole divertire e basta. Non voglio scatenare dibattiti ‘religiosi’, ne sono consapevole. Vogliamo fornire un’esperienza di giochi che possa far divertire le persone”.

Insomma, Microsoft deve valutare ed esaminare le varie esperienze videoludiche che si hanno con entrambe le filosofie e cercare di adattare le politiche legate al PC ad una console. Ce la farà Microsoft? Noi crediamo di si.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS