Google bypassa le politiche Apple per lo share su Google+

1140
4
CONDIVIDI

Attraverso un nuovo SDK, Google sta bypassando le politiche Apple dando così la possibilità a qualsiasi sviluppatore di inserire all’interno della propria applicazione una nuova opzione di condivisione Google+. Differentemente da Android, che permette a qualsiasi sviluppatore di scegliere i social su cui condividere, iOS obbliga la scelta tra Facebook, Twitter e i servizi proprietari, come iMessage. Con questo Google+ iOS SDK v1.4.0 ora i developers avranno un ulteriore strumento a loro disposizione per far condividere contenuti tramite le loro app. Ma come reagirà ora Apple?

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Ciaoiphone4

    Blocca le applicazioni di google da remoto, senza eliminarle dallo store, come faceva con le notifiche di appgratis. Oppure rimuove dallo store le applicazioni degli sviluppatori che non rispettano le politiche apple, ma lascia quelle di google dark che ultimamente si odiano ma stanno collaborando

  • b4rtman

    Ma qualcuno lo usa sto Google+ ? Mah.

    • Marco D

      Si, qualcuno lo usa! Basta saperlo usare bene. Il mio stream è pieno di post interessanti di gente interessante.

      Su facebook interagisci con gente che conosci. Su G+ incontri gente nuova e segui la gente in base a quello che scrive e ai tuoi interessi!

      • b4rtman

        buono a saperti.Vediamo che trovo.