Sony pianifica di vendere 65 milioni di smartphone nel 2014

1109
0
CONDIVIDI

È senz’altro un grande periodo dell’anno per il mercato telefonico. Riassumendo il mese di settembre infatti, possiamo vedere come sia Apple con ben due iPhone e Samsung con il suo Note 3, abbiano rubato tutta la scena mondiale della telefonia. Tuttavia anche Sony, che all’IFA 2013 ha presentato il nuovo Xperia Z1, ha intenzione, in particolar modo il prossimo anno, di partecipare a questo banchetto.

Da alcuni report pubblicati da DigiTimes emerge infatti che Sony ha pianificato un aumento di vendite di smartphone dai 42 milioni di unità di questo anno fiscale, ai 65 milioni di unità l’anno prossimo, che rappresenta un aumento di ben il 55%. Ponendo l’attenzione sui mercati emergenti, Sony ha inoltre pianificato di espandere la propria logistica e produzione a diverse fabbriche taiwanesi che rappresenterebbe una crescita del 50%. Sony lancerà inoltre uno smartphone entry-level basato su Firefox.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS