Klopp: “Napoli squadra fortissima, ma vogliamo vincere”

95
0
CONDIVIDI

Napoli – Borussia Dortmund è forse il meglio che c’è nella prima giornata di Champions League. Due squadre tra le più forti d’Europa, votate all’attacco e vogliose di continuare a mostrare a tutta l’Europa il proprio valore. I vice campioni d’Europa del Borussia Dortmund arrivano al San Paolo con il vento in poppa, per il primato in Bundesliga, ma con qualche problema di formazione viste le assenze di Gundogan e Kehl ed i difficili recuperi fisici dei polacchi Błaszczykowski e Piszczek. Di contro però, i quattro gioielli d’attacco Reus, Mkhitaryan, Aubameyang e Lewandowski sono in grandissima forma e reduci dalla goleada rifilata all’Amburgo sabato scorso.

In conferenza stampa il tecnico Jurgen Klopp non si è nascosto, rispettando il Napoli ma caricando i suoi per una grande prestazione:

“Siamo venuti qui per vincere, perchè vogliamo iniziare bene la Champions League. Il Napoli ha venduto Cavani ma si è rinforzato moltissimo, per questo lo temiamo e sappaimo che può metterci in grande difficoltà. Mi dispiace di avere qualche problema di formazione ma non cerco alibi, domani nell’ultimo allenamento valuterò chi mandare in campo. L’importante sono le motivazioni e noi siamo venuti qui per fare risultato. Il girone di Champions è molto equilibrato, non vedo favoriti e tutte e quattro le squadre possono passare il turno. Speriamo di passarlo insieme al Napoli”.

Infine l’ex tecnico del Mainz svela un piccolo retroscena estivo, che stava quasi per portarlo ad allenare in Italia:

“E’ vero, parlai con De Laurentiis in estate ma dopo di me lui chiamò Benitez”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS