Schalke, Boateng è già un leader

137
0
CONDIVIDI

Sei punti in due partite e una consapevolezza che fino ad ora non si era mia vista. Lo Schalke 04 ha cambiato la sua stagione in poche settimane, passando dalla crisi (dopo i 4 gol subiti a Wolfsburg) ad essere una delle maggiori candidate a rompere il duopolio Borussia-Bayern in Bundesliga. Non è un caso, che il cambiamento è coinciso con l’arrivo in squadra di Kevin Prince Boateng, giocatore di grandissimo carisma che ha portato in squadra quella cattiveria e quella mentalità vincente che mancava. Oltre ad aver trascinato la squadra nella scintillante vittoria contro il Bayer Leverkusen all’esordio, ha segnato la rete della vittoria contro l’ostico Mainz, andando ad esultare sotto la curva dei tifosi dello Schalke posizionati dall’altra parte del campo. Un gesto che ha fatto innamorare i tifosi della Royal Blue, che si identificano già nel cuore e nella voglia di vincere dell’ex Milan. Proprio Boateng a fine gara, ha parlato del ruolo dello Schalke nell’attuale Bundesliga:

“Siamo una squadra competitiva, che vuole vincere e migliorarsi partita dopo partita. L’ho detto fin dal primo giorno, con questa squadra possiamo puntare in alto e toglierci tante soddisfazioni. Ho dedicato la rete alla mia fidanzata Melissa come faccio sempre ma soprattutto ai tifosi, che dal primo giorno mi sono stati vicini e mi hanno incitato come se fossi qui da sempre”.  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS