Werder, serata di gala per l’addio di Torsten Frings [Photogallery]

73
0
CONDIVIDI

[metaslider id=4381]

Serata di grandi emozioni e tanta nostalgia a Brema. Il Werder ha salutato la fine della carriera di uno dei suoi idoli, Tortsen Frings, 329 presenze con la maglia dei “verdi” con cui ha vinto 2 Coppe di Germania e 1 Coppa di Lega. A salutare l’ex guerriero del centrocampo di Thomas Schaaf, sono accorsi ben 42.100 spettatori al Weser Stadion, che tra un applauso e una lacrima di nostalgia, hanno rivisto in campo anche tanti eroi dell’ultima vittoria della Bundesliga come Tim Wiese, Naldo, Diego, Ailton e Johann Mocoud. Per salutare Frings sono intervenuti anche tanti suoi ex compagni di nazionale e del Bayern Monaco, come Ballack e Oliver Kahn, applauditi a gran voce dal pubblico di Brema.

Anche l’ex campione del mondo di Formula 1, Michael Schumacher, ha voluto partecipare all’evento scendendo in campo per onorare l’amico Frings con la maglia dei “Torsten & Friends”. La partita, per la cronaca, è terminata 8-7 per i “Werder All Stars” (con 3 reti di Frings) e subito dopo la società ha deliziato i presenti con un bellissimo spettacolo di luci e colori. Anche il presidente del Werder, Klaus-Dieter Fischer, ha regalato a Frings un momento super emozionante proiettando in campo con fasci di luce colorata, tutte le maglie indossate da Frings in carriera, dalla prima dell’Alemannia Aachen fino all’ultima del Toronto.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS