Samsung KNOX: scopriamo di cosa si tratta

3552
0
CONDIVIDI

Samsung non ha presentato soltanto nuovi prodotti all’IFA 2013, come Galaxy Note 3 o Galaxy Gear. Il colosso sudcoreano ha infatti annunciato l’arrivo di Samsung KNOX, un sistema che assicura una maggiore e più completa sicurezza, dall’hardware alle applicazioni. Grazie a KNOX le aziende possono ora separare in totale sicurezza l’ambiente e le applicazioni di lavoro da quelle personali sui dispositivi mobili dei propri dipendenti.

KNOX incorpora Security Enhanced (SE) Android e servizi di gestione integrata implementati sia nell’hardware sia nella struttura di Android, fornendo una soluzione in grado di separare l’uso aziendale del dispositivo da quello personale. Questa separazione è rafforzata dalla combinazione di SE Android ed un sistema di crittografia dei file, per una maggiore protezione dei dati e delle applicazioni aziendali dalla perdita di informazioni e dagli attacchi di virus e malware. Leggero e compatibile con le infrastrutture aziendali comunemente utilizzate, come MDM, VPN e servizi di directory, KNOX fornisce sicurezza e convenienza per i reparti IT che desiderano implementare e gestire strategie BYOD (Bring Your Own Device).

Facilmente accessibile tramite un’icona nella schermata iniziale, KNOX presenta agli utenti una vasta gamma di applicazioni aziendali in un ambiente sicuro tra cui e-mail, browser, rubrica, calendari, condivisione file, collaborazione, CRM e applicazioni per il business. KNOX consente automaticamente l’integrazione aziendale delle applicazioni dell’ecosistema Android e supporta una  maggiore sicurezza senza dover portare modifiche al codice sorgente dell’applicazione. KNOX allevia gli sviluppatori di applicazioni dal peso di dover sviluppare soluzioni aziendali ad hoc, come VPN, cifratura sul dispositivo, Enterprise Single Sign On (SSO), supporto Active Directory e Smart Card basate su più fattori di autenticazione.

Dr. Injong Rhee, Senior Vice President of KNOX Business Group, Samsung Electronics, ha dichiarato:

La sicurezza e la privacy sono comprensibilmente additate come ostacoli dalle imprese che abbracciano richieste BYOD. Inoltre, i consumatori sempre più spesso desiderano i più recenti smartphone e tablet e richiedono alle proprie divisioni IT di poterli utilizzare anche in azienda. La soluzione è unire il business e il personale in un unico dispositivo. Samsung KNOX soddisfa questa esigenza assicurando sia il controllo aziendale sia la soddisfazione dei dipendenti, e offrendo la sicurezza fondamentale a livello di piattaforma.

I dispositivi abilitati Samsung KNOX sono approvati dal Dipartimento della Difesa per l’utilizzo in reti DoD. Samsung KNOX sarà in commercio in tutto il mondo su tutti i prossimi smartphone di fascia alta e su tablet.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS