Belgian Blue, o meglio mucche geneticamente modificate

1870
0
CONDIVIDI

No, i loro allevatori non gli hanno regalato un abbonamento da 12 mesi per una palestra. Queste mucche, chiamate Belgian Blue, sono geneticamente modificate per essere muscolarmente perfette. Riducendo la miostatina, la proteina che blocca la crescita muscolare, si otterrà un risultato come quello che vedete nelle immagini. La carne di queste super-mucche è decisamente più buona, e priva di grassi.

Ma non sono una novità, esistono già dal 1800, almeno in Belgio, ovvero da quando scienziati e agricoltori trovarono un accordo per collaborare. Secondo quanto riporta National Geographic Channel, gli agricoltori fecero accoppiare tra di loro solo mucche e tori con una massa muscolare superiore al normale per ottenere questi bestioni da oltre una tonnellata.

belgian-blue-640x465

fonte | Curiosone.tv

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS