Apple acquista AlgoTrim, startup specializzata in compressione dati

748
0
CONDIVIDI

Apple sta vivendo un periodo di grande cambiamento, in cui si sta sforzando di migliorare sotto tutti i punti di vista, ma per farlo ha bisogno anche di menti fresche che, attraverso progetti mirati, possano dare il sussidio giusto al momento giusto.

Dopo aver acquistato varie startup nel corso dell’estate per sviluppare al meglio l’app Mappe, è arrivato il momento di concentrarci anche su altri aspetti degli OS: la compressione dati. Infatti, Apple ha da poco acquisito l’azienda svedese AlgoTrim per una cifra che non c’è data sapere. Si tratta di una compagnia specializzata in immagini e video, e specificatamente nel formato JPEG, nonché tecniche di innovative compressione su dispositivi mobile che consentono di processare con una maggiore velocità immagini su dispositivi con disponibilità energetiche ridotte.

Il progetto di AlgoTrim è nato con l’obiettivo di ‘regalare’ elevate prestazioni con un basso consumo di memoria, levando una vera e propria scocciatura ai dispositivi mobile. Ad oggi, alcuni dei suoi codec, sono classificati tra i più veloci sul mercato e questo la dice lunga sull’acquisto appena effettuato da Apple.

La notizia è stata confermata da un portavoce di Apple, che ad una precisa domanda ha risposto:

“Apple acquisisce aziende tecnologiche più piccole di tanto in tanto, e generalmente non discutiamo dei nostri scopi o obiettivi”.

fonte | 9to5mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS