Alla scoperta di iOS 7: App Store

3943
0
CONDIVIDI

Eccoci ad un nuovo appuntamento con “Alla scoperta di iOS 7“, la nostra guida a tappe che lezione dopo lezione prova ad informarvi sul nuovo sistema operativo mobile di Apple. In questa lezione parliamo di App Store, una delle feature (se così la possiamo definire) principali di tutti gli iDevices. Introdotto nel 2008, App Store permette di scaricare applicazioni e giochi sui nostri terminali. In iOS 7 l’intero store viene rivoluzionato, sia a livello grafico che funzionale.

Ora lo stile della UI è più leggero e minimale rispetto alle versioni precedenti. Viene aggiunta anche una funzionalità molto interessante, ovvero l’aggiornamento automatico delle app. Un’altra novità, meno importante, si chiama “vicino a me“. Essa permette di controllare, tramite la propria posizione, le applicazioni più scaricate da altri utenti nelle vicinanze.

Scaricare un’app (o un gioco) è semplicissimo: basta cliccare sull’icona e premere il pulsante posto in alto a destra, quello con il prezzo o con su scritto Gratis. Nella pagina dedicata all’app potete leggere le informazioni, vedere gli screenshot e vedere le app correlate. Ogni app può essere poi condivisa, o segnalata ai vostri amici, oppure inserita in una “Lista dei desideri”, che vi ricorda le app che dovete acquistare.

App Store

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS