Il Bayer si gode il gioiello Oeztunali. Voeller: “mi ha stupito”

48
0
CONDIVIDI

Dopo il 4-0 sugli olandesi del Vitesse Arnhem, il Bayer Leverkusen ha dimostrato di essere già in discreta forma in vista dell’esordio in coppa di Germania. Oltre a Kiessling, Bender, Son e una condizione atletica già invidiabile, l’altra nota lieta in casa rossonera è l’esplosione del giovane talento di origine turca, Levin Oeztunali, di soli 17 anni. Il centrocampista di Sami Hyypia ha sorpreso tutti quanti per maturità e forza fisica, giocando contro il Vitesse una partita straordinaria. Non è la prima volta che succede in questo pre campionato, tanto che anche il Dg Rudi Voeller, comincia a pensare che Oztunali non sia solo una semplice riserva. Proprio nel dopo gara a Kicker, Voeller ha lodato il gioiello ex Amburgo:

“Levin mi ha davvero stupito per tempismo e intelligenza. E’ ancora molto presto per giudicarlo ma posso dire che le basi sono ottime. Lui è passato dalla squadra U23 dell’Amburgo alle amichevoli internazionali, senza subire la minima pressione o avere la minima titubanza. Queste sono per un calciatore doti importanti e che fanno ben sperare. Oltre a questo è un ragazzo serio e con i piedi per terra. Confido in Hyypia per la sua Crescita, adesso deve solo lavorare”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS