Hoffenheim: prosegue il lavoro di riabilitazione di Vukcevic

106
0
CONDIVIDI

Boris Vukcevic si sente ancora un calciatore. Il centrocampista dell’Hoffenheim sta lavorando sodo per tornare a giocare. Dopo il terribile incidente automobilistico avuto lo scorso settembre, che lo ha costretto ad una lunga riabilitazione dopo sette settimane di coma, il calciatore ha parlato del suo futuro in un’intervista pubblicata da Tgs:

“Voglio continuare così, gradualmente. Sto bene, ma non è ancora il momento di fare programmi. Ho bisogno di proseguire con la riabilitazione e ci sono ancora molte cose da sistemare”. 

topTeaser_crop_Unfall-Boris-Vukcevic

[highlight color=”eg. yellow, black”]L’Auto di Vukcevic distrutta dopo lo schianto contro un camion lo scorso settembre.[/highlight]

Intanto l’Hoffenheim non lo ha dimenticato, inserendolo nella propria rosa e standogli vicino con molti dei suoi dirigenti. Presto Vukcevic potrebbe tornare nel quartier generale del club, almeno per salutare i propri compagni:

“Mi auguro di potergli far visita molto presto. Voglio ringraziare ciascuno di loro”. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS