I tablet spopolano anche nel sud-est asiatico

483
0
CONDIVIDI

Le vendite dei tablet nel sud-est asiatico sono raddoppiate nel corso dell’ultimo anno. Secondo le ultime stime, tali vendite stanno per raggiungere le 6,1 milioni di unità. I dati raccolti da GfK Asia ci dicono che in tali zone vengono acquistati tre tablet ogni quattro computer portatili venduti, dimostrando che le vendite dei PC tradizionali sono in forte rischio anche al di fiori dell’Occidente.

GfK Asia, monitorando le vendite nelle zone di Singapore, Malesia, Thailandia, Vietnam, Indonesia e Filippine, segnala che le vendite dei tablet tra giugno 2012 e maggio 2013 sono aumentate del 101%. Questo può significare soltanto una cosa: l’espansione dei tablet è cosa seria, anche fuori dall’Occidente.

L’Indonesia si aggiudica il primato con 1,3 milioni di tablet venduti (aumento del 141%). Al secondo posto troviamo le Filippine, dove le vendite dei tablet toccano quota 450.000 unità, con un incremento del 332% rispetto allo scorso anno.

fonte | TheNextWeb

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS