Nokia lancia il Lumia 1020, a poche settimane dal Lumia 925. Ma perché?

1278
11
CONDIVIDI

Ok, ottimo smartphone. Sono il primo ad ammettere che l’azienda finlandese si sta muovendo benissimo sul fronte Windows Phone 8. Ma proprio non capisco perché si ostinino ancora a mettere in vendita decine di nuovi smartphone ogni anno. Perché deve uscire un Lumia 925 quando sanno benissimo che in cantiere c’è questo nuovo (e straordinario) Lumia 1020. Mi ricordo benissimo quando venne presentato il Lumia 925. Metà presentazione fu dedicata proprio alla fotocamera, straordinaria, bellissima, magnifica, ma già sorpassata (almeno nelle menti di chi lo stava mostrando al pubblico).

Sapevano che questo Lumia 1020 sarebbe stato migliore in quanto a foto e video, allora perché mettere in commercio quel modello 925? Perché far acquistare agli amanti della fotografia quello che sembra essere il miglior smartphone Windows Phone dedicato alla fotografia quando sanno che poche settimane dopo ne uscirà uno decisamente migliore. Non stiamo parlando di mesi, ma di settimane. Pochi giorni per svalutare almeno della metà un telefono nuovo, ripeto, nuovo!

Conosco benissimo l’intento di Nokia: vendere. Ma così si danneggiano i consumatori. Adesso, se mi ritrovassi costretto ad acquistare uno smartphone Nokia mi sentirei alquanto indeciso. Acquisto il Lumia 1020 oppure rischio che tra 2 settimane mi presentano un nuovo 1080 dalla fotocamera ancora migliore? Dall’indecisione continua si passa poi ad abbandonare l’idea di acquistare un device Nokia, passando alla concorrenza.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • barabba

    Le persone acquistano in base alle loro tasche. Che esca oggi un Lumia con 40mp o con 72mp la questione non cambia. Chi può spendere 300€ comprerà un 720 o un 620. Se invece l’esigenza di avere sempre l’ultimo modello è più forte del buon senso..allora è auspicabile un buono psicologo. Se si passa alla concorrenza , si passa o a un modello inferiore di prezzo o a un modello di prezzo uguale ma che non ha le stesse caratteristiche,e che anch’esso verrà superato tra tot mesi. Dunque il ragionamento non è valido.

    • barabba

      i consumatori sono danneggiati a priori, perchè ciò che avranno in mano verrà inesorabilmente superato. Ma cosa viene danneggiato? O perchè si dovrebbero sentire danneggiati? perchè non hanno il meglio? E’ un ragionamento di una tristezza infinita, e purtroppo molto diffuso.

      • Si ma un conto è vedere arrivare un nuovo modello da 1 anno, un conto è dopo poche settimane o anche 3 mesi. Cioè, neanche lo acquisto ed è già vecchio?

        • barabba

          Si, ma è un problema soggettivo dell’acquirente che vuole sempre l’ultimo modello. Come può essere comprensibile una persona che “rosica” perchè è uscito 1 mese dopo un modello che costa il doppio? o che ha migliori performance? E’ un’atteggiamento compulsivo che indica il livello di rincoglionimento che stiamo vivendo.

          • barabba

            ..che poi “vecchio” rispetto a cosa? le cose o sono utili o non lo sono. Chi reputa vecchio un cell uscito un mese fa, un 925, è da clinica psichiatrica.

  • Mah… del 1020 (prima EOS) si sente parlare da prima che uscisse il 925. Non credo poi i due telefoni avranno la stessa fascia di prezzo, quindi non vedo il problema.

    • barabba

      esattamente, se ne parlava da mesi e avrà un costo nettamente superiore. Chi ha i soldi non avrà problemi a vendersi il precedente e farsi l’ultimo modello ( se proprio non può resistere) , ma chi è un normale cittadino comprerà ciò che è in linea con le sue possibilità.

      • Il problema infatti non solo coloro devono ancora acquistare. Il problema sorge a chi ha già acquistato il Lumia 925 per le sue qualità fotografiche non sapendo che sarebbe uscito di li a poco il 1020…

        • Ma il 1020 costa di più, è di fascia superiore, non si possono confrontare..

        • eccomix2

          È vero…ma i prezzi sono differenti

  • quentin60

    Perché il 925 è una variante del 920 con qualcosina in più e mi pare, con “amber” già a bordo, più leggero e indirizzato a un’utenza più “matura”, mentre il 1020 è un altra cosa, probabilmente una meteora, un pezzo raro, come lo è stato l’808, ok software mostruoso, ma dedicato più che altro a una clientela amante della fotografia e dei video… Personalmente penso che stiano cercando di soddisfare le molteplici esigenze del pubblico, in ogni fascia di età e di richiesta, ecco perché l’uscita di tutti questi smartphone, per dare sempre una valida scelta restando nel brand.