iOS 7: in arrivo un servizio di dettatura vocale offline

1659
0
CONDIVIDI

Stando a quanto leggiamo nelle stringhe di codice presenti all’intero di iOS 7 versione beta, Apple starebbe tastando un servizio di dettatura vocale offline, come quello presente su dispositivi Android. Il codice in questione, scoperto da Hamza Sood, si trova all’interno di entrambe le versioni beta di iOS 7, ma non è presente in iOS 6.

Attualmente, quando un utente iOS tappa sul tasto Microfono presente nella tastiera per cominciare a dettare, il dispositivo si connette ad internet per trasformare in testo quanto detto a voce. Con la dettatura offline invece, gli utenti iOS saranno in grado di immettere testo con la propria voce anche quando il loro dispositivo non è connesso ad internet. Chi ha installato la beta 2 non ha la possibilità di provare tale caratteristica, ma stando a quanto dice 9to5mac diversi dispositivi interni ad Apple hanno la funzionalità in esecuzione.

Anche OS X 10.9 Mavericks mette a disposizione un servizio simile, previo download di un particolare pacchetto pesante centinaia di megabyte. Che anche gli utenti iPhone o iPad saranno costretti a scaricare tale pacchetto per far funzionare la dettatura vocale anche senza internet? Ovviamente solo Apple può rispondere a questo quesito. Sono pronto a scommettere che questa sarà una delle novità che Apple pubblicizzerà durante la presentazione dell’iPhone 5S, magari insieme ad altri miglioramenti per Siri.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS