Adaia, star-up finlandese, lancerà uno smartphone da 1300$ nel 2014

1028
0
CONDIVIDI

I grossi cambiamenti in Nokia, e successivi licenziamenti di massa, hanno lasciato senza impiego un sacco di persone molto valide nel mondo del lavoro finlandese. Alcune di esse collaborano attualmente con la nuova startup Adaia. Questa società, guidata dall’ex Nokia Heikki Sarajärvi, ha dichiarato di voler lanciare una nuova gamma di smartphone con sistema operatvo Android nel 2014, commercializzandoli negli Stati Uniti, nel Regno Unito e ovviamente in Finlandia.

Questi nuovi dispositivi avranno un costo molto superiore al normale. Adaia dichiara infati che li venderà ad un prezzo tra i 1300$ e i 6500$ con una garanzia per giustificare il prezzo così alto: una straordinaria robustezza, la durata nel tempo e la possibilità della connessione satellitare.

Attualmente non ci sono ancora immagini di questo nuovo prodotto, solo Digitoday, un giornale locale, ha potuto testare il prototipo. Le notizie che trapelano sulle caratteristiche parlano di un diplay da 4,8pollici e batteria hot-swap, quindi non sarà necessario spegnere il telefono per toglierla. Va detto però che questa tecnologia ha ancora alcuni problemi da risolvere. Lo smartphone Adaia al di la del prezzo ha però un caratteristica che può distinguerlo da tutti gli altri, il peso. Le stime finali del progetto dicono che si aggirerà intorno ai 240-250 grammi, 60 in meno di un Nokia lumia 920.

fonte | engadget

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS