iWork per iCloud: iWork diventerà gratuito su iOS e OS X?

1143
0
CONDIVIDI

Normalmente Apple offre un ottimo pacchetto software con i suoi prodotti, che siano Mac o iOS: si pensi per esempio a tutte le applicazioni pre-installate sull’iPhoneiCloud, iBooks, iMessage – , o la suite iLife sui nuovi Mac; esse sono uno dei motivi che spingono gli utenti a scegliere un prodotto Apple rispetto ad un concorrente.

Ma ancora un’applicazione tra le più utili è a pagamento, sia su Mac, sia su iOS: iWork, una suite da “lavoro” per l’appunto, formata in realtà da 3 applicazioni acquistabili separatamente su entrambi i sistemi Apple. E’ composta da un word processor,  uno spreadsheet e un editor di presentazioni, che su Mac costano 17,99 € l’una, e su iOS 8,99 € l’una.

Ora però tutto cambia: è stato presentato iWork per iCloud, con il quale sarà possibile modificare i documenti online e senza utilizzare la suite omonima: il problema per gli utenti sarà modificare in mobilità tali documenti, senza avere problemi di compatibilità, per cui è probabile che Apple fornirà a breve la suite iWork gratuitamente ai suoi utenti. E’ una mossa praticamente obbligata, non farla infatti significherebbe scontentare gli utenti, cosa che la società di Cupertino non si sognerebbe mai di fare.

Apple si troverà quindi a lottare contro un mercato, per ora, comandato da Google con Google Drive e da Microsoft con Sky Drive: inoltre Microsoft starebbe sviluppando la suite office proprio per iOS.

fonte | 9TO5Mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS