Apple e Time Warner pronte ad un accordo per Apple TV

863
0
CONDIVIDI

Stando a recenti indiscrezioni riportate da Bloomberg, Apple e Time Warner Cable sarebbero in procinto di stringere un accordo per portare i canali televisivi di quest’ultima all’interno della Apple TV.

Tale partnership, già annunciata a grandi linee dal CEO di TWC Glenn Britt a inizio giugno, dovrebbe consentire la visione di oltre 300 canali in diretta sul set-top box di Apple, così come già accade su Roku, altro servizio con cui Time Warner Cable ha un accordo di questo tipo.

I fatti recenti dimostrano come Apple stia puntando molto nel campo televisivo, tant’è che recentemente sulla Apple TV sono comparsi molti nuovi canali, tra cui WatchESPN e HBO GO, che permettono agli abbonati di seguire la programmazione televisiva completa di ESPN  e HBO. Inoltre, rumors recenti vedrebbero Apple intenzionata a stringere accordi anche con The CW, altra emittente televisiva americana, nata dalla fusione delle reti The WB e UPN.

Per completare con successo questi accordi, Apple sarebbe intenzionata ad assumere Pete Distad, vice-presidente per marketing e distribuzione del servizio di video in streaming Hulu. Se tutto andrà come previsto entro pochi mesi l’accordo dovrebbe essere firmato, con grande soddisfazione di Apple e degli utenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS