SMS o WhatsApp possono essere mortali

83
0
CONDIVIDI

Lo sviluppo della tecnologia dei cellulari con l’arrivo degli smartphone sembra aver aumentato in modo significativo gli incidenti stradali e il numero di pedoni investiti a causa della distrazione che provoca l’utilizzo del cellulare mentre si è alla guida.

Lo studio ha riscontrato che soprattutto i più giovani alla guida tendono a utilizzare il cellulare per parlare, inviare sms o navigare su internet, aumentando gli incidenti stradali e l’investimento di pedoni. Infatti, la ricerca ha mostrato come le vittime da incidenti stradali sia raddoppiata a distanza di soli 5 anni.

I dati americani raccolti, sono stati ottenuti esaminando il database del National Electronic Injury Surveillance System, che monitora quanto accade sulle strade e non solo, evidenziando appunto che la fascia d’età più a rischio di incedenti stradali a causa dell’uso del cellulare mentre si è alla guida, è quella che va dai 16 ai 25 anni.

fonte | yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS