Voeller: “Kiessling è il cuore del Bayer”

176
0
CONDIVIDI

 

Parole al miele del direttore sportivo del Bayer Leverkusen, per il bomber Stefan Kiessling. Rudi Voeller, uno che di goal se ne intende, ha omaggiato il centravanti principe della Bundesliga durante una lunga intervista concessa al quotidiano Kicker. Voeller non solo ha esaltato le gesta di Kiessling, capocannoniere dell’ultimo campionato con 25 reti, ma ha cercato di allontanare tutte le voci di mercato che girano intorno al suo centravanti: “E’ normale che un giocatore come lui sia richiesto sul mercato” – ha detto il ds delle “aspirine” – “è un attaccante formidabile e un ragazzo d’oro. Per lui posso dire di aver rifiutato offerte molto importanti e da top team europei. Kiessling  è per noi il cuore del Bayer, un giocatore fondamentale per club e tifosi come lo era in passato Ulf Kirtsen. Il paragone con l’ex bandiera del Bayer ha riempito d’orgoglio lo stesso Kiessling, che nel primo giorno di ritiro ha dichiarato di essere onorato delle parole del ds e dell’affetto che la società nutre nei suoi confronti. Inutile dire che il bomber di Lichtenfels, sarà uno dei protagonisti assoluti anche della prossima Bundesliga.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS