Amburgo, oltre a Zoua anche Derdiyok?

36
0
CONDIVIDI

L’Amburgo vuole centrare il colpo grosso in attacco. Dopo la cessione di Son al Bayer Leverkusen, la società anseatica ha bisogno di portare in rosa uno o due attaccanti di spessore. Oltre a Zoua del Basilea, la cui trattativa è sul punto di chiudersi – come confermato anche dal ds Kreuzer all‘Hamburger Morgen Post – l’Amburgo ha messo gli occhi anche sul centravanti dell‘Hoffenheim, Eren Derdiyok, che già molto tempo fa era stato sul punto di trasferirsi nel nord. Per portarlo alla corte di Fink, il ds Kreuzer sta cercando di superare la concorrenza di Sunderland e Torino (trattativa già in fase avanzata).

A favore dell’Amburgo c’è già l’apprezzamento del calciatore, desideroso di trasferirsi in una grande di Germania e di restare a giocare in Bundesliga. Il prezzo del cartellino non scende sotto i 3,5 milioni di euro e anche il suo ingaggio è pesante, circa 1,2 milioni a stagione.  Per questo si dovrà lavorare molto per il suo trasferimento.  Da valutare ancora la pista Santa Cruz, con il giocatore che ha chiesto tempo per decidere sul suo futuro, viste anche le tante richieste che stanno arrivando al Manchester City, proprietaria del suo cartellino.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS