La città Maya scoperta nelle foreste del Messico

81
0
CONDIVIDI

Un gruppo internazionale di archeologi ha scoperto, nella zona orientale del Messico, un’importantissima città Maya, presumibilmente del periodo 600-900 dopo cristo. Ad annunciarlo è stato l’Istituto Nazionale di antropologia, che diramato anche alcune foto e video del sito.

La città si estende su un’area di 22 ettari nello stato messicano di Campeche ed è rimasta nascosta per secoli prima che fosse scoperta un paio di settimane fa da una missione chiamata Pietra Rossa. Sono seguiti giorni di verifiche e studi prima della comunicazione ufficiale, avvenuta solo ieri.

fonte | yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS