iTunes Radio: tre caratteristiche che ci aspettiamo

772
0
CONDIVIDI

Alla Worldwide Developers Conference terminata pochi giorni fa, Apple ha presentato iTunes Radio, un servizio di streaming musicale integrato con iOS 7. Esso è già disponibile nella beta del nuovo iOS, disponibile agli sviluppatori e per gli utenti arriverà in autunno. A parte le funzioni supportate, che non hanno niente di nuovo rispetto ad altri servizi simili, iTunes Radio potrebbe essere sicuramente di successo se avesse queste quattro caratteristiche:

1. Sfruttare l’ampio catalogo di iTunes

iTunes ha il catalogo di musica digitale più ampio di tutti e vanta di alcune esclusive come l’intera discografia dei Beatles. Se Apple non vuole creare un’altro insuccesso come Ping, sarebbe meglio se puntasse molto il servizio sull’ampiezza del catalogo, che è il suo punto di forza. Ovviamente ci sarà sempre un collegamento diretto per comprare subito il brano che si sta ascoltando, facendo in modo che venga promosso l’acquisto, cosa che di sicuro farà piacere alle case discografiche. Inoltre anche i brani consigliati potrebbero beneficiare di questa grande scelta.

2. Stazioni radio che inizino ad avere senso

Essendo un servizio che offre esclusivamente l’ascolto in stile radio, è importante che i suggerimenti siano coerenti. In molti servizi simili, abbiamo visto delle incoerenze nei brani suggeriti, che spesso non rispecchiano i criteri stabiliti. Su iTunes Radio ci piacerebbe vedere un algoritmo di consigli, più avanzato, basato anche su Genius.

3. Diffonderlo su tanti dispositivi

La principale ragione del successo di Pandora, è stata la diffusione su tantissime piattaforme, comprese smart TV. iTunes Radio sarà disponibile inizialmente su dispositivi iOS 7 e dall’applicazione iTunes su computer, ma speriamo che si diffonda su altri dispositivi. Sinceramente non ci aspettiamo da Apple una apertura che vada oltre il suo ecosistema ma magari col tempo ci si potrebbe anche ripensare.

fonte | MacWorld

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS