Apple: in arrivo un accordo con Amazon per il controllo su musica e libri

738
0
CONDIVIDI

Negli ultimi anni, Amazon è divenuto uno dei maggiori concorrenti di Apple, non solo nel mercato dei prodotti hardware, ma anche nei contenuti digitali, su tutti musica e libri, due importantissimi settori che regalano vastissimi profitti alle società.

Al processo di Apple contro il Dipartimento di Giustizia, il Senior Vice President, Eddy Cue, ha preso la parola e ha testimoniato che Apple aveva già da tempo considerato di trovare un accordo sugli e-book con Amazon, ma alla fine ha deciso di unirsi con gli editori per usufruire di un prezzo superiore. Ipoteticamente, la partnership potrebbe incrementare l’integrazione dei Kindle e-book in iPad, mentre la libreria musicale di iTunes potrebbe essere utilizzata nel Kindle Store.

Cue ha affermato:

“Apple considerava di dividere il mercato con Amazon in una configurazione in cui Apple avrebbe controllato il mercato musicale, mentre Amazon avrebbe monopolizzato il settore dei libri.”

Insomma, Apple potrebbe di nuovo prendere in considerazione una collaborazione con Amazon, tuttavia il non averlo già fatto gli ha portato molti problemi e per questo alla fine del processo la decisione che prenderanno le due società sarà fondamentale per il proseguo nel mercato.

fonte | cult of mac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS