iOS 7: quello che poteva essere ma non è stato

2955
11
CONDIVIDI

Vi giuro, sto provando con tutte le forze a farmi piacere iOS 7, ma proprio non ci riesco. Ripenso a tutti i concept visti in rete, più o meno belli, e al design del vecchio iOS 6 con il quale non ho mai avuto nessun problema. Con iOS 7 si è cominciato un processo evolutivo, questo è vero, ma per il momento vedo soltanto tanta, tanta confusione. Le icone non convincono non tanto per i colori scelti, ma per la loro forma in sé.

Bastava pochissimo per non far sembrare l’icona delle Impostazioni un tombino della periferia romana. Lo stesso vale per l’app Safari, che ha veramente poco a che fare con la sua controparte per Mac. Anche la scelta dello sfondo sembra priva di qualsiasi senso logico. Sfondi come quelli di iOS 5 e iOS 6 rendevano chiare e ben visibili le icone. Con iOS 7 gli sfondi colorati fanno diventare la distinzione delle icone un’impresa più che ardua.

Insomma, io personalmente ho tanti rimpianti per quello che poteva essere e non è stato. Voi che ne pensate? Magari fatemelo sapere nei commenti.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS
  • Federico Bianco

    Bene, io sono uno di quelli che ha creato un concept in questi mesi (che ha avuto abbastanza successo ed è stato pubblicato anche da voi) e sto provando iOS 7 da ieri sera… Sono nella tua stessa identica situazione. Non riesco proprio a farmelo piacere.

    Bastava ridurre un pochino l’esagerato skeumorfismo e aggiungere le funzioni che hanno aggiunto (vedi Control Center o il nuovo multitasking). Hanno fatto tanta fatica in passato nel curare la GUI (e anche per conquistare un’ utenza business) e ora propinano un’interfaccia da bimbominkia (senza offesa per quest’ultimi) obbligatoria. Praticamente hanno preso elementi da Holo (piattezza nei colori), elementi da Windows Phone (i vari effetti blur) e le icone dai vecchi Symbian Touch.
    Inoltre, non si sono minimamente preoccupati degli utenti meno smaliziati che avevano cominciato ad entrare in confidenza col vecchio iOS.

    Questo dimostra che una persona che eccelle in un campo (il design di oggetti) non è necessariamente in grado di creare una GUI come si deve (visto che è un campo completamente diverso).

    Potevano prendere ulteriori spunti da una GUI riuscitissima e che hanno già “in casa” (naturalmente quella di OS X) e invece si sono lanciati in questo ibrido che lascia esterrefatti per l’illogicità. Qui non si parla neanche di design minimal, un design minimal è anche estremamente curato… Questo decisamente no, sono tanti elementi diversi messi per coesistere (forzatamente).

    Per la prima volta dal 2G sono rimasto veramente deluso da iOS.

    Scusate il mio “sfogo”.

    • Andrea Corsi

      Sono d’accordo con te e Alessandro. A livello di GUI iOS ha perso carattere. Speriamo lo riacquisti in iOS 8 o 9.

      • Luigi Notaro

        *sarcasmo mode on*

        Se la storia insegna qualcosa, questa UI dovrebbe durare almeno fino ad iOS 14

        *sarcasmo mode off*

        • Andrea Corsi

          *sarcasmo mode on*

          Se la storia insegna qualcosa, anche Jony Ive diventerà consulente del CEO Tim Cook a breve.

          *sarcasmo mode off*

          ;)

          • Luigi Notaro

            Si ma prima dovrà rifiutarsi di cospargersi il capo di cenere U_U

    • A me piace iOS 7, migliorie da fare ce ne sono, però sono pienamente d’accordo con te. Potevano cercare una via di mezzo tra questo e il vecchio (iOS).

  • nicola trevisanato

    esatto e vero non e questo gran che di sistema operativo

  • barabba

    Concordo, si poteva impegnare di più. Bruttino.
    Perchè scopiazzare WPhone o Google play ? davvero incomprensibile.

  • Davidcl96

    A me piace la nuova grafica anchè se credo che abbia perso un po di serietà e professionalità. Di sicuro piacerà di più ai giovani, ma ai pro user non so. È anche vero che un cambiamento così radicale richiede tempo per abituarsi.

  • Ok dopo sei mesi di nulla son tornati in pista in modo provocatorio, lo apprezzo, bisogna avere il coraggio di cambiare e rinnovarsi, ma bisogna farlo a modo… hanno tre mesi per sistemarlo e rendere icone e pulsanti più o meno decenti. Comunque che Apple stia copiando in modo così evidente Android è squallido.

  • Nadia Chevalier

    La penso allo stesso modo.
    Speriamo ne tengano conto e decidano (non so come) di venirci incontro, non siamo pochi.
    Per non parlare dei problemi di stabilitá che crea javascript di safari sui miei siti.
    http://beatlesplanet.it
    Grazie