Zynga taglia il personale: 520 dipendenti licenziati

542
0
CONDIVIDI

Tramite una mail interna destinata ai dipendenti Zynga, società leader nei servizi legati al social gaming, annuncia il licenziamento di circa il 18% della sua forza lavoro, corrispondente a 520 dipendenti degli uffici di New York, Dallas e Los Angeles.

“Oggi è un giorno difficile per Zynga e per tutti i dipendenti della nostra azienda. Stiamo dando un doloroso addio a circa il 18% dei nostri fratelli e sorelle. L’impatto di questi licenziamenti si farà sentire in ogni gruppo della società”.

“Nessuno di noi dovrebbe affrontare una giornata come questa, soprattutto quando molta della nostra cultura si basa sulla crescita. Ma credo che tutti sappiamo che questo è necessario per andare avanti”.

Sebbene non si sa quale sarà l’impatto effettivo che avranno i licenziamenti sulla società e sui suoi servizi, questi permetteranno di risparmiare 80 milioni dollari. Il CEO e fondatore di Zynga Mark Pincus ha inoltre dichiarato che ora la società punterà a concentrarsi sul mobile e sul gaming multipiattaforma. Infatti, mentre titoli come Farmville continuano a funzionare, molti altri non soddisfano le aspettative.

fonte | Engadget

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS