Lenovo punta al mercato degli smartphone con delle joint-venture

908
0
CONDIVIDI

Lenovo, dopo aver annunciato di voler entrare nel mercato statunitense degli smartphone, sta attualmente stringendo accordi con più parti per delle possibili joint-venture in vari mercati.

Ciò che rende interessante Lenovo è che è l’unica azienda a non aver sofferto la crisi delle vendite dei PC: secondo IDC, mentre le altra aziende hanno sostenuto cali di vendite mediamente del 20%, Lenovo ha le vendite sostanzialmente invariate nonostante la crisi.

La ragione delle vendite alte è presto detta: l’azienda cinese ha puntato molto su mercati emergenti per i PC, quali il Brasile e la sua patria, la Cina, dove i consumatori comprano a livelli pre-crisi. In questi mercati, sfruttando il riconoscimento del marchio, Lenovo può andare a fare concorrenza a Samsung, Huawei e ZTE.

fonte | BGR

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS