SanDisk: presentati i nuovi SSD al Computex 2013

713
0
CONDIVIDI

SanDisk annuncia al Computex 2013 di aver ulteriormente arricchito il proprio portafoglio di SSD con quattro nuovi modelli. Questi nuovi SSD di SanDisk sono realizzati attraverso la tecnologia a 19 nanometri (nm) dell’azienda e sono basati sull’architettura di memorie flash intelligente di SanDisk. Questa combinazione permette a SanDisk di realizzare SSD eccezionalmente rapidi, affidabili ed energeticamente efficienti.

Kevin Conley, senior vice president e general manager Client Storage Solutions di SanDisk, ha dichiarato:

Abbiamo fatto un ulteriore passo in avanti portando le nostre tecnologie più innovative nella nuova generazione di SSD progettati per rispondere alle richieste più impegnative di elaborazione. SanDisk Extreme II SSD, ad oggi il nostro SSD SATA III più veloce e reattivo, rappresenta un’eccellente soluzione tanto per i videogiocatori, gli appassionati di PC che per qualsiasi utente che vuole il massimo dalla propria esperienza d’uso. Abbiamo migliorato due tra le nostre SSD per OEM più diffuse per dare la possibilità alle aziende produttrici di PC di allargare i limiti nel settore del computing. Questi nuovi SSD riconfermano gli standard di SanDisk in termini di prestazioni, affidabilità e flessibilità.

Ma conosciamo nei dettagli questi nuovi SSD:

  • SanDisk Extreme II SSD: questa nuova soluzione di storage a stato solido migliora in modo significativo la velocità di trasferimento dati, il lancio di applicazioni e i tempi di avvio e spegnimento di notebook e desktop. Attraverso l’avanzata tecnologia di memoria flash da 19nm di SanDisk e l’architettura proprietaria dal sistema a strati ad elevate prestazioni (che include la tecnologia di accelerazione nCache), SanDisk Extreme II SSD offre un’esperienza d’uso veloce e gradevole per applicazioni multimediali ricche di dati, quali la musica digitale e fotografia. SanDisk Extreme II SSD consente ai videogiocatori un rapido caricamento dei giochi e migliora il gameplay;
  • SanDisk U110 SSD: una soluzione SSD veloce e dal costo contenuto, disponibile in vari formati per essere adattata a diversi design di prodotto tra cui Half-Slim SATA, mSATA, mSATA mini, 2.5” cased and M.2;
  • Dispositivo storage integrato SanDisk iSSD i110: il dispositivo allo stato solido più piccolo prodotto dall’azienda, la soluzione i110 iSSD fornisce fino a 128GB di spazio per l’archiviazione digitale in un formato compatto BGA. Questa soluzione è perfetta per l’utilizzo con dispositivi mobili ultrasottili e leggeri e con notebook “convertibili” che offrono sia le funzionalità di un tablet sia di un notebook. Il dispositivo per lo storage integrato i110 iSSD di SanDisk è disponibile sia nel formato 16x20mm sia nel formato 12x16mm;
  • SanDisk X110 SSD nel formato forma mSATA: annunciato di recente, il dispositivo SanDisk X110 SSD è disponibile nel formato mSATA e può essere acquistato nelle capacità da 32GB, 64GB, 128GB e 256GB.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS