Apple acquista Grokr per migliorare Siri?

721
0
CONDIVIDI

Secondo alcune voci Apple avrebbe acquisito la società Grokr, ovvero un’azienda che offre un servizio di ricerca predittiva. A parer dei rumors infatti tale app nelle mani della mela di Cupertino andrebbe a migliorare le prestazioni di Siri.

Sicuramente l’utilizzo di questa tecnologia porterebbe Apple e il suo assistente vocale una spanna sopra Google Now che sta dando filo da torcere al servizio madre di iOS. In questo momento Now offre metodi di ricerca vocale maggiori, come luoghi da visitare, meteo, distanza dei posti in cui dobbiamo andare, compleanno, risultati sportivi e molto altro. Inoltre ci sono varie e piccole features che ci aiutano nella quotidianità. Se poi vogliamo andare oltre, gli smartphone “Nexus” presentano questo assistente vocale nella UI del SO ed è perfettamente integrato.

Con l’acquisizione di Grokr si potrebbe fare un salto in avanti considerevole, perchè quest’ultimo comprende dei servizi già molto avanzati come i dati sul traffico in tempo reale o i calendari dei gruppi che voi avete su iTunes. Quindi il potenziale è molto ampio e Siri diverrebbe il miglior assistente vocale sugli smartphone di oggi. Chissà, potremmo anche vedere la novità su iOS 7.

fonte | CultOfMac

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS