Perché Siri e Google Now possono cambiare le nostre vite

2547
0
CONDIVIDI

Forse non ce ne rendiamo nemmeno conto ma abbiamo già fra le nostre mani due funzionalità che potrebbero rivoluzionare il modo di percepire e vivere la tecnologia su mobile. Sto parlando di Siri e Google Now, funzionalità dalle potenzialità infinite ma ancora troppo poco sfruttate. Inutile stare a ricordare ciò che sono in grado di fare questi due assistenti vocali, meglio passare all’atto pratico.

Immaginate di essere a corto di latte e di dovervi assolutamente ricordare di acquistarlo per non ritrovarvi poi senza colazione il giorno dopo. Con i tanti impegni giornalieri è molto difficile ricordarsi cose banali ma allo stesso tempo importanti. Allora perché non affidare a queste due funzionalità tali compiti? Aprite il vostro iPhone, iPad o device Android. Attivate Google Now o Siri e dite lui di ricordarvi di comprare il latte quando arrivate vicino al bar della vostra zona.

Sarà poi il dispositivo a fare il “lavoro sporco” ricordandovi di acquistare il latte quando sarete vicino al bar. Questo è grandioso a mio avviso! Difficilmente, anzi, quasi mai ho visto per strada qualcuno utilizzare Siri o Google Now per appuntare note, chiedere informazioni o segnare reminder. Sono due funzionalità dallo straordinario potenziale che meritano di essere utilizzate. Non sprecate ciò che già abbiamo di buono! In futuro diventeranno parte integrante della nostra quotidianità, ne sono sicuro.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS