Google Glass: niente app per il riconoscimento facciale

1322
0
CONDIVIDI

Google ha annunciato, tramite un post pubblicato sull’account +Project Glass, che non approverà applicazioni di riconoscimento facciale per Google Glass, almeno non inizialmente. La questione privacy è molto importante quando si parla di occhiali hi-tech. Poterli portare in viso come qualsiasi altro comunissimo paio di occhiali potrebbe permettere a malintenzionati di approfittarne, registrando ad esempio video nei bagni pubblici o in qualsiasi altro luogo, senza che chi ci sta davanti se ne renda conto.

L’azienda con sede a Mountain View è quindi molto attenta a tale aspetto e questa ci sembra una mossa più che giusta. Sarà difficile però fermare la comunità hacker, che farà di tutto per sbloccare tali dispositivi e per inserire al loro interno software che Google non vuole assolutamente far passare. È stata Google stessa poi a pubblicare le istruzioni per hackerare i Glass, anche se questa procedura invalida la garanzia.

fonte | VentureBeat

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS