Windows XP: il 45% delle aziende ancora lo utilizza

1612
0
CONDIVIDI

Circa un paio di settimane fa, Microsoft ha ricordato alle aziende, che dal prossimo 8 aprile, sarà interrotto il supporto a Windows XP. Va infatti segnalato che, sulla base di alcuni dati del partner di Microsoft, AppSense, circa il 45% delle aziende utilizza ancora il vecchio sistema operativo. La fine del supporto comporterebbe la messa a rischio della sicurezza delle aziende.

Pensate che solo nel primo trimestre di quest’anno Microsoft ha rilasciato 34 aggiornamenti critici per Windows XP. Il colosso di Redmond sta ovviamente spingendo per favorire il passaggio dal vecchio OS a Windows 8 o a Windows 7. A differenza del privato, il passaggio da un sistema operativo può risultare molto più costoso del previsto. Bisogna infatti considerare il possibile acquisto di nuovi PC e gli eventuali corsi di aggiornamento, per permettere ai dipendenti di prendere familiarità con il nuovo sistema operativo.

fonte | HDBlog

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS