Attaccato da un coccodrillo si difende a mani nude

162
0
CONDIVIDI

Un pescatore australiano ha lottato per la vita contro un coccodrillo di circa 4 metri. Il predatore è uscito dall’acqua mentre il 28enne Todd Brainstow stava pescando nel fiume Trundling.

Il coccodrillo è balzato addosso all’uomo, che ha combattuto contro l’animale per ben 40 minuti, aggrappandosi prima al ramo di un albero, che non ha retto. Todd si è battuto a mani nude e ha riportato gravi ferite. Fin quando l’anfibio non ha mollato la preda, che si è così salvata e portata in ospedale.

fonte | Yahoo

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS