iPhone low-cost, ora lo invoca anche France Telecom

671
0
CONDIVIDI

Con la crisi economica mondiale ormai dilagante, anche le aziende che producono prodotti tecnologici dovranno rivedere i propri prodotti. Per cercare di attrarre nuovi possibili clienti, bisognerà introdurre sul mercato oggetti con un costo più contenuto che possano attirare anche l’utente meno esigente.

E’ questo il motivo che ha spinto France Telecom a chiedere a gran voce ad Apple un nuovo dispositivo come iPhone ‘low-cost’, che possa andare a smuovere il mercato degli smartphone e che vada ad essere un punto di riferimento anche per chi vuole acquistare un dispositivo di fascia medio bassa. Nelle ultime settimane si è parlato moltissimo anche di Kindle Phone, ma a France Telecom tifano per Apple.

La crisi nel mercato degli smartphone si è vista anche con il nuovo iPhone 5, che non ha aggredito il mercato, tutt’altro. Il CEO di France Telecom Stephane Richard commenta così:

Siamo in un periodo di cambiamento nel comportamento dei consumatori […] Ci sono meno acquirenti della prima ora, e probabilmente con la prossima versione di iPhone questo sarà ancora più evidente. Vendere un telefono a 600 dollari sta diventando sempre più difficile […] I clienti sono più attenti al prezzo. Tranne che per poche centinaia di migliaia di persone che acquisteranno l’ultimo iPhone, per la restante maggioranza del mercato sarà difficile.

Perciò in molti si sono interrogati sulla potenza che uno smartphone Apple di fascia bassa potrebbe avere rispetto ai concorrenti, dopo il grande successo nel mercato degli smartphone di fascia alta.

fonte | macity

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS