Google e la guerra dei brevetti

1377
0
CONDIVIDI

Google nel proprio blog fa sapere di aver chiesto alla Federal Trade Commission (FTC) e al Dipartimento di Giustizia di indagare contro i Patent Trolls.  Per Patent Trolls si intendono tutte quelle aziende che richiedono un brevetto non con lo scopo di costruire un dispositivo, ma solo con l’intento di fare causa successivamente ad altre aziende che sfrutteranno un brevetto che potrebbe essere simile, in modo da ricavare del denaro e penalizzare le aziende rivali. Google fa inoltre sapere che le cause legali finora affrontate per questo problema gli sono costate circa 30 miliardi di dollari l’anno.

Google ha inoltre fatto presente, riportando un articolo di Bloomberg, che tra le società che operano queste “sporche operazioni” ci sono anche aziende importanti come Nokia, Alcatel-Lucent e Microsoft. La società di Mountain View quindi esorta tutte le altre aziende a collaborare insieme per combatter questo fenomeno che non fa che ledere i veri innovatori.

fonte | androidiani

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright OVERPRESS